Biancheria bagno: cosa scegliere

Biancheria bagno: cosa scegliere

Una delle stanze più importanti della casa, che deve essere curata nei minimi dettagli. La camera da bagno merita una particolare attenzione, custode dell’intimità, che deve essere accogliente, ma stilosa, per regalarci sensazioni di benessere e relax, ma anche per essere mostrata con orgoglio a tutti i nostri ospiti.

A seconda dello stile della casa e dell’arredamento scelto, varia anche la biancheria da bagno, ma ci sono degli elementi che non possono mancare in ogni stanza da bagno che si rispetti. In tendenza con le mode del momento, in accordo con i gusti personali o con quelli di chi ce li ha regalati, ecco i componenti della biancheria per la casa con cui arredare la nostra camera da bagno.

Stile e comfort, questo è quello che si chiede ad un corredo da bagno completo e soddisfacente. Come per ogni ambiente della casa, anche il bagno ha bisogno dei suoi protagonisti, di tutto l’occorrente per risultare ospitale, accogliente e bello da vivere.

I TAPPETI DA BAGNO

La prima caratteristica che devono possedere degli ottimi tappeti da bagno è la resistenza all’acqua. Di varie forme e dimensioni, i modelli più venduti sono quelli in cotone e ciniglia, tessuti che si asciugano particolarmente in fretta e che resistono all’usura nel tempo.

La scelta forma, rotonda, rettangolare o quadrata che sia, dipende dallo spazio in cui decideremo di posizionare il nostro tappeto, mentre per il colore si può restare in coordinato con il resto dell’arredamento oppure inserire una nota cromatica di contrasto, un tocco chic che catturi lo sguardo.

GLI ASCIUGAMANI

Più che di un singolo elemento, in questo caso si parla di completi da bagno. Ogni set di asciugamani è composto generalmente da asciugamani viso, una coppia di dimensioni medie, asciugamani per il bidet, coppia di dimensioni piccole e teli da bagno per asciugare tutto il corpo. La scelta tra i diversi pezzi si adatta alle esigenze individuali.

A seconda della stagione o degli eventi speciali è possibile variare colore o fantasia: in primavera sono preferiti i colori pastello e i motivi floreali, mentre a Natale dominano oro e rosso. C’è chi preferisce asciugamani da bagno semplici e chi opta per un motivo decorativo originale, un prezioso ricamo eseguito a mano delle iniziali di tutta la famiglia, come nel caso degli asciugamani da corredo.

La qualità, prima di tutto: questo l’imperativo che guida la scelta degli asciugamani perfetti per la nostra stanza da bagno. Non bisogna mai dimenticare che questi prodotti saranno a contatto diretto con la nostra pelle: sono da evitare assolutamente tutti i materiali sospettabili di tossicità.

Il tessuto più utilizzato per confezionare asciugamani da bagno è il cotone, ma la microfibra si sta prendendo il suo spazio grazie ai rapidi tempi di asciugatura. Le nuove tendenze arredo improntate all’ecosostenibilità suggeriscono la scelta di tessuti grezzi, nel pieno rispetto dell’ambiente, come lino e tela.

In quanto a morbidezza e ad assorbenza, il cotone anallergico è sicuramente da preferire, nelle sue diverse lavorazioni: soffice spugna, leggero nido d’ape, ed elegantissimo jacquard. Passando poi ai materiali più pregiati, troviamo il cotone egiziano, che restituisce una magnifica sensazione al tatto.

GLI ACCAPPATOI

Ad ognuno il suo accappatoio ideale. Col cappuccio o senza, in microfibra o in spugna, a seconda dello spazio a disposizione per riporlo e del tempo impiegato per asciugarsi. Preferiti da chi vuole godersi il tepore della doccia appena fatta o la sensazione di benessere sprigionata da un bel bagno caldo più a lungo, puoi scegliere subito tra una vasta selezione di accappatoi firmati TEBRO.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart