Come scegliere la biancheria da uomo

Come scegliere la biancheria da uomo

Si parla di biancheria intima e si pensa subito ad un pubblico femminile. Ma che dire a proposito dell’intimo uomo? Sono sempre più in maggioranza coloro che non pensano solo all’esigenza di praticità da soddisfare con l’acquisto della biancheria. La scelta dell’intimo uomo ora tiene in considerazione anche altri parametri, come la bellezza, la sensualità e la piacevolezza dei tessuti da indossare. Ecco come orientarsi nella scelta dell’intimo uomo Slip o boxer? Una questione di personalità più che altro. Lo slip è e sarà sempre intramontabile e alla moda.

Il modello classico è quello bianco, a cui spesso si affiancano altri colori a tinta unita come il nero o il blu oppure piccole fantasie a quadretti o a righe. Questo modello è basso in vita e non troppo sgambato. I modelli più recenti invece -e molto amati dai giovani- sono un po’ più alti in vita, con elastici più grandi del solito e bene in evidenza. Dai colori sgargianti e fantasie glamour, hanno di solito il nome della marca stampato ben in vista sull’elastico, perché la moda per l’intimo uomo da teenager propone pantaloni e jeans sempre più a vita bassa e con la parte elastica degli slip che fuoriesce volutamente.

I boxer s’ispirano ai pantaloncini dei pugili e fanno la loro comparsa già nel 1925. I primi modelli erano più lunghi e larghi e non sono mai riusciti a superare del tutto la sfida con i rivali slip. Con il passare degli anni il boxer ha fatto più seguaci visto che i modelli in commercio sono diventati man mano più corti e aderenti. Oggi sono molto  apprezzati anche dagli sportivi, perché sostengono bene e non risultano scomodi nel corso degli allenamenti.

Le magliette dell’intimo uomo

Maglie a manica corta, canottiera, lupetto o dolcevita da uomo? Si tratta di capi che sia in inverno che in estate si indossano sotto gli abiti, ovviamente in tessuti differenti a seconda della temperatura esterna. Lana o misto lana per la stagione più fredda, cotone o lycra quando la temperatura si alza, l’underwear per uomo è sempre più alla moda e l’offerta commerciale è varia e adatta a tutti i gusti. L’evoluzione più marcata, per quanto riguarda l’intimo uomo, l’ha subita la canottiera che da bianca e larga è diventata sempre più aderente al corpo e proposta in varianti di colore gradevole come il blu, il nero e il verde militare anche in abbinamento a slip e boxer.

Un vero e proprio accessorio moda soprattutto per i più giovani che la usano per passeggiare abbinandola ad un pantalone di tuta o per fare sport.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart